La sfida democristiana di Bossi

Posted in Politica on June 20th, 2011 by Alberto

Lancio del tronco a Monkey Island

Una base pronta per il lancio del tronco e il tiro alla fune, un leader che non si capisce bene quando parla – ma questo, ahilui, deriva da un problema di salute, e quindi ci si limita ad annotare la cosa come un fatto – e tanti titoloni che annunciano la sfida di Bossi a Berlusconi.

Ma quale sfida? Il dettare alcune condizioni, perlopiù palesemente irricevibili – come se la Lega non ci avesse abituati a farlo, nel tempo – minacciando, forse, di non sostenere il Presidente del Consiglio nel 2013? Questa è la sfida? Davvero questo equilibrismo, che fa anche un po’ tristezza, consumandosi di fronte a un gruppo nutrito di inconsapevoli-di-verde-vestiti che gridano “secessione, secessione”, si può chiamare sfida?

Francamente, sembra proprio di no. La sfida, la Lega la lanciò quando La Padania, il 19 agosto 1998 lanciò le dieci domande a Berlusconi.

La prima, per dirne una, era questa:

Il 26 settembre 1968, la sua Edilnord Sas acquistò dal conte Bonzi l’intera area dove lei, signor Berlusconi, edificherà Milano2. Lei pagò il terreno 4.250 lire al metro, per un totale di oltre tre miliardi di lire. Questa somma, nel ’68, quando lei aveva 32 anni e nessun patrimonio familiare a disposizione, era di enorme portata. Oggi, tabella Istat alla mano, equivarrebbe a oltre 38.739.000.000 lire. Dopo l’acquisto, lei aprì un gigantesco cantiere edile, il cui costo arriverà a sfiorare i 500 milioni al giorno, che in 4-5 anni edificherà l’area abitativa di Milano2. Tutto questo denaro chi gliel’ha dato, signor Berlusconi? Chi si nascondeva dietro le finanziarie di Lugano? Risponda.

Oggi la Lega è al Governo con lo stesso Berlusconi, che a quella domanda – così come alle altre nove – non ha mai risposto.

E allora, di che sfida stiamo parlando? Siamo seri, suvvia. Almeno noi.

Tags: , ,
Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported
This work by Shockjournalism is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported.